Shuang Ta Guan organizza corsi di Kung Fu per ragazzi dai 6 ai 16 anni. Per la stagione 2019-20  il corso ragazzi si terrà presso la palestra “Fortuzzi” in Viale Stenio Polischi ai Giardini Margherita nei seguenti orari:

Martedì 17:30 – 18:30

Inoltre fino a fine ottobre partecipiamo al progetti “Parchi in movimento” del Comune di Bologna organizzando lezioni gratuite di kung fu per ragazzi all’aperto ai Giardini Margherita.

Per informazioni rivolgersi ai nostri contatti oppure direttamente agli istruttori Andrea 339 3429216 o Angelo 391 7323884, via mail a kungfubologna@gmail.com o alla pagina facebook @kungfukidsbo.

Il nostro Kung Fu per ragazzi

Kung fu in Cina è la parola che significa “arti marziali”, ma non racchiude solo una serie di tecniche di combattimento. Il kung fu è uno dei più importanti veicoli della tradizione cinese, da secoli utilizzato per tramandare conoscenze e valori fondamentali come il rispetto per sé stessi e per gli altri attraverso il piacere del gioco e del movimento. Sono molti gli insegnamenti dell’arte marziale ai ragazzi: MOVIMENTO per rinforzare il corpo a livello muscolare e posturale, favorire una crescita corretta del fisico e dell’intelligenza, attraverso la forza, la coordinazione e la memoria del corpo. EDUCAZIONE alla disciplina e alla concentrazione anche nel divertimento e nel gioco, cura degli spazi e dei rapporti con le persone. DIFESA non solo per reagire alle aggressioni, ma anche come una palestra per imparare a sfidare le paure, acquisire autostima e sostenere le proprie idee. Per questo il kung fu è una disciplina completa per lo sviluppo psicofisico e il divertimento dei ragazzi. Programma dei corsi: • Principi fisici e posturali • Studio delle forme tradizionali • Studio delle tecniche di difesa a mano nuda, dei movimenti degli animali

Il corso si terrà in uno spazio che è in fase di individuazione. I ragazzi che vogliono provare a partecipare possono presentarsi direttamente in palestra nei giorni in cui si tiene il corso accompagnati da un genitore per la firma della liberatoria per la lezione di prova, con un semplice abbigliamento comodo e scarpe sportive per muoversi liberamente, e un cambio di abiti (almeno la maglietta) per non andare a casa sudati.

Condividi